Alex Turco

Miami
Le sue caraibiche spiagge, i palazzi anni 30 e i quartieri all'ultima moda hanno fatto da sfondo a una puntata "artistica" di SOGNANDO ITALIA, dove abbiamo conosciuto Alex Turco.

 Alex nasce a Udine, ed è un figlio d'arte. Il padre inizia come grafico per poi passare alla fotografia. E anche Alex intraprende un percorso artistico che si evolve continuamente, passando attraverso la moda, la musica, la fotografia, la pittura. Passa un lungo periodo a Milano, dove si fa conoscere per il suo stile personale e creazioni artistiche, ma ben presto decide di trasferirsi a Miami dove sta sviluppando la nuova zona del design.

Da subito si trova a suo aggio a Miami e decide di investire, aprendo la sua prima galleria nel Design District. I suoi “vicini di vetrina” sono i nomi famosi nel mondo. Ma il suo negozio non è da meno, e inizia subito a raccogliere consensi tra chi è alla ricerca di un gusto nuovo.

Inizia la produzione di pezzi unici. Crea pannelli d'arredamento che conquistano il mercato internazionale dell’interior design. 
Morgan incontra Alex nella sua casa al trentesimo piano con una delle più belle viste di Miami per poi andare in spiaggia a South beach e tuffarsi nell’oceano.

Alex ha fatto scoprire a Morgan la nuova zona di Wynwood, con i suoi incredibili graffiti per poi andare nel suo negozio. Alex e Morgan si sono ritrovati anche in quartieri meno conosciuti alla ricerca dell'animo artistico della città, visitando il mercato del pesce e un negozio che produce e vende i famosi sigari di Little Havana.

Inoltre Morgan ha sorpreso tutti portandoci a casa sua, a Coconut Grove, dove abbiamo conosciuto la sua meravigliosa famiglia. Come grande finale, abbiamo conosciuto due dei più importanti architetti e designer di Miami che stanno lavorando con Alex per il restyling del famoso Delano hotel.